Menu Chiudi

Negli ultimi anni c’è stata maggiore attenzione sul tema della salvaguardia dell’ambiente in aree ospedaliere e della sicurezza degli operatori, temi particolarmente sentiti dalle istituzioni. In particolar modo, studi condotti da enti di ricerca nazionali ed internazionali (come ad esempio dal sistema sanitario nazionale britannico NHS e dalla Care Quality Commision) hanno messo in luce problematiche correlate agli appalti ed alla pulizia in strutture socio-sanitarie ed ospedaliere. Gli aspetti fondamentali dei sistemi di pulizia di ambienti ad alto rischio di infezioni riguardano in primo luogo l’operatore, il suo senso di responsabilità, la formazione per l’esecuzione di protocolli accurati ed aggiornati fornita da professionalità del settore sanitario, senza trascurare la qualità e la tecnologia dei materiali utilizzati.

La Cleprin, azienda specializzata nel settore della disinfezione di ambienti ospedalieri, ha adottato da molti anni una politica aziendale a favore di investimenti e ricerca per la sperimentazione di prodotti all’avanguardia. La collaborazione di realtà aziendali con enti pubblici, come l’Universitàdegli Studi di Salerno, l’Azienda Ospedaliera Policlinico di Bari, la Sanitas Service Policlinico Bari ha reso possibile un progetto con durata decennale con la partecipazione di diverse competenze scientifiche (medici, igienisti, chimici, biologici). L’obiettivo comune è stato lo sviluppo di un protocollo operativo per la prevenzione ed il contenimento delle infezioni ospedaliere, basato sull’utilizzo di sistemi semplici ed all’avanguardia in grado di ridurre i costi preservando la qualità dei materiali utilizzati. Inoltre il principale vantaggio della cooperazione risiede nella possibilità di fornire non soltanto un servizio di pulizia bensì un vero e proprio percorso formativo per specializza re gli operatori e formarli nello svolgimento delle attività quotidiane. Ogni partner ha svolto un ruolo fondamentale affinché il progetto potesse realizzarsi con una certificazione europea EPD dei prodotti utilizzati, protocollo redatto e sottoscritto da esperti del settore, test in campo per verificare l’effettiva validità del metodo proposto ed ottimizzazione in base alle prove condotte.

In collaborazione con l’Università degli Studi di Salerno è stato implementato il Sistema FAST per la disinfezione e pulizia in ambito ospedaliero conforme ai Criteri Minimi Ambientali (CAM) previsti dal Dlgs. 50/2016 ed ai principi di green chemistry.
I vantaggi spaziano dall’eliminazione di ogni possibile contaminazione crociata, dalla riduzione di sprechi di acqua e detergenti con conseguente riduzione dei costi, alla disponibilità di una vasta gamma di prodotti con principi attivi disinfettanti PMC registrati. Una delle differenze principali tra un sistema di pulizia tradizionale ed il Sistema FAST consiste nel ridurre la possibilità di errore nel dosaggio e lo sversamento accidentale di prodotto e/o acqua. L’efficienza e la resa del Sistema Fast aumenta grazie all’utilizzo di nuovi panni nati specificatamente per la pulizia di grandi superfici e capaci di adattarsi a tutti i tipi di pavimenti, interstizi e fughe, una vera rivoluzione nel mondo del Professional Cleaning. Tessuti direttamente dalla Cleprin con filato italiano, garantendo qualità costante nel tempo, disponibilità immediata e di un costo molto competitivo.